BUFET COLLS, al servizio di aziende  italiane e privati con interessi economici in Spagna, sostiene tutte le iniziative volte a rafforzare le relazioni italo-spagnole.

Il forum di dialogo Spagna-Italia si tiene ogni anno e riunisce imprenditori, istituzioni e società civile di entrambi i paesi. “Si tratta di un appuntamento di straordinaria importanza per i due paesi”, ha spiegato Borrell, che ha aggiunto “siamo entrambi paesi del sud, del Mediterraneo e siamo destinati a lavorare insieme”.

 

foro de diálogo España-Italia | Bufet Colls Italian Desk

Foto di famiglia del Forum Spagna-Italia a cui hanno participato i ministri degli Esteri di Italia e Spagna, Enzo Moavero Milanesi e Josep Borrell, gli ambasciatori di entrambi i paesi, Stefano Sannino e Alfonso Dastis, il presidente di CEOE, Juan Rosell e i coordinatori del Forum, Enrico Letta e Josep Antoni Duran i Lleida

Con il ministro degli Esteri spagnolo, hanno participato all’inagurazione dell’evento il Ministro degli  Esteri e della cooperazione internazionale d’Italia, ENZO MOAVERO, i due co-segretari generali del Forum, ENRICO LETTA e JOSEP DURÁN I LLEIDA, e il Presidente della Camera di Madrid, ÁNGEL ASENSIO.

Da parte sua, Duran Lleida, co-segretario del Forum, e avvocato di BUFET COLLS, ha sottolineato l’importanza di questo evento: “Italiani e  spagnoli non possono lasciare in mano ai francesi o ai tedeschi il futuro dell’Europa”, e ha ricordato alcuni dei problemi che questi paesi affrontano, come “un difficile contesto europeo con il Brexit, oltre all’aumento del populismo e del protezionismo”.

“Facciamo in modo che questo forum contribuisca a costruire un’Europa più equa, più equilibrata e più efficace, per avere un peso politico ed economico che le corrisponda nell’UE”, ha concluso.

Insieme a lui, il co-segretario italiano Enrico Letta ha anche incoraggiato entrambi i paesi a “fare la differenza e avere un impegno comune”. Durante il suo discorso, Letta ha ricordato che l’anno prossimo si festeggeranno 20 anni da quando questo forum è stato tenuto per la prima volta “in un momento in cui l’Europa si sta giocando parte del suo futuro”

Sfide di innovazione e investimenti in Italia e in Spagna:

Durante il Forum di Dialogo Spagna-Italia, si sono discussi due degli argomenti che più interessano gli imprenditori in Spagna e in Italia: innovazione e investimenti.

Si è parlato delle sfide e delle sinergie dell’innovazione in entrambi i paesi, con l’intervento di LUCA DE MEO, presidente di Seat, FRANCESCO STARACE, CEO di Enel, e TOBÍAS MARTÍNEZ, CEO di Cellnex.

Inoltre, il Forum ha presentato gli investimenti come strumento di sviluppo economico e sociale. A tal fine sono intervenuti l’economista capo di Confindustria, ANDREA MONTANINO, il presidente di CaixaBank, JORDI GUAL, il presidente di Unicredit, FABRIZIO SACCOMANNI, il presidente di F2i, MASSIMILIANO CESARE, e il presidente di ICO, JOSÉ CARLOS GARCÍA DE QUEVEDO.

Hanno partecipato al Forum anche ANTONIO LLARDEN, Presidente di Enagas, GIAMPIERO MAROLO, Presidente di Fincantieri, EMMA NAVARRO e DARIO SCANNAPIECO, Vice Presidente della Banca Europea degli Investimenti, e LAPO PISTELLI, Vice Presidente di ENI.